Proprio come l'oceano con le sue onde

s'infrange con fragore sulle rocce e sulle spiagge,

così è il divino: un gioco eterno di energia!

I milioni di forme dell'esistenza

non sono che i frutti della sua energia straripante.

 

scrivi al Webmaster (Lillo F. Guadalupi)

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti